Virgilio Lenzi

VIRGILIO LENZI – CURRICULUM ARTISTICO

lenzi

Virgilio Lenzi inizia gli studi nella scuola media Filippo Mazzei di Poggio a Caiano e prosegue per un breve periodo come autodidatta.

A l’età di 15 anni Virgilio intraprende il suo percorso musicale vero e proprio iscrivendosi alla scuola di musica Giuseppe Verdi di Prato dove, seguito dal maestro Marco Battaglioli, consegue il diploma con il massimo dei voti.

Parallelamente allo studio nascono i primi progetti musicali con gruppi emergenti della zona Toscana.

Nel 2006 avviene la prima apparizione in radio con la vittoria del concorso “Musica e Parole” e la successiva trasmissione radiofonica del brano vincitore “Guerre di comodità” .

Il 2008 parte con una nuova esperienza lavorativa che terrà Virgilio impegnato per più di un anno nelle sale dance di tutta italia, prima con la band Dolcevita poi con la Slam band.

Il 2008 è anche l’anno della prima apparizione su una tv toscana nel programma “Balla che ti passa”.

Nel 2010 Virgilio entra a far parte del corpo insegnanti della scuola di musica “’L’ottava nota” di Poggio a Caiano come insegnante di batteria e continua la sua collaborazione in vari progetti musicali.

Gli anni successivi saranno molto impegnati con la tributeband dei Red Hot Chili Peppers, la tribute degli U2 e altre partecipazioni live.

Nel 2014 Virgilio inizia un nuovo percorso didattico con il grande maestro Alfredo Golino, nel quale sono approfondite anche le competenze in studio di registrazione.

Nel 2016 inizia una nuova avventura con i Santiago, il più importante tributo italiano ai Litfiba.

Nel corso degli anni Virgilio partecipa a corsi specializzati per tecnico del suono e acquisisce competenze informatiche per quanto riguarda l’utilizzo degli strumenti per la registrazione e dei software digitali, come Logic Pro studio.

Il programma che Virgilio propone ai suoi allievi comprende tutto il bagaglio necessario per il viaggio musicale del batterista moderno.