Regolamento Iscritti

REGOLAMENTO ALLIEVI a.s. 2017/2018

1. La Scuola organizza corsi d’insegnamento musicale che possono essere frequentati sia con intento amatoriale che professionale. Ogni iscritto sarà assegnato ad un livello di corso in base al piano di studi previsto dall’insegnante, compatibilmente agli interessi e agli intenti dell’allievo.

2. Le lezioni settimanali previste di base sono: Formazione Musicale (lezioni collettive, assolutamente necessarie e vivamente consigliate), canto corale o musica d’insieme (lezioni collettive e facoltative); lezioni di strumento (individuali di 30 minuti, 45 minuti o 1 ora settimanali, etc..). E’ inoltre possibile partecipare ad altri corsi d’insegnamento attivati dalla Scuola. Alle lezioni di canto individuale si accede dagli 11 anni di età o dopo una attenta valutazione dell’insegnante in caso di età inferiore.

3. Il calendario dei giorni di lezione è indipendente dal calendario scolastico delle scuole statali. In ogni caso ogni allievo ha diritto a 32 giorni di lezioni effettive comprese tra il 1° Ottobre 2017 il 30 Maggio 2018. Le lezioni svolte a Settembre e il periodo estivo sono pagate a parte ed non fanno parte delle 32 lezioni dell’a.s.2017/2018. Chi s’iscriverà nel corso dell’anno avrà diritto ad un numero di lezioni, pari agli effettivi giorni di lezione esistenti dal momento dell’iscrizione al termine ufficiale dell’attività didattica della scuola.

4. L’orario delle lezioni sarà fissato direttamente con la Segreteria e, compatibilmente con la disponibilità di posti, saranno accettate iscrizioni anche durante l’anno scolastico.

5. Gli allievi ritenuti meritevoli dagli insegnanti potranno accedere ad altri insegnamenti collettivi quali: musica da camera, musica d’insieme, e quant’altro la Scuola attivi nell’anno scolastico.

6. Nel corso dell’anno scolastico la Scuola prevede lo svolgimento di saggi di studio e/o concerti spettacoli e /o eventi ai quali gli allievi sono tenuti a partecipare.

7. La rata di frequenza, dello stesso importo in tutti i mesi da ottobre a maggio compresi, la quota associativa e la quota d’iscrizione per l’anno scolastico sono stabiliti annualmente dalla Scuola.

8. La quota associativa per l’anno scolastico 2017/2018, non rimborsabile, deve essere versata entro e non oltre il primo giorno di lezione; le quote di frequenza saranno versate con cadenze periodiche in rate anticipate secondo le modalità e i tempi che di anno in anno verranno indicati dalla scuola. Per l’ a.s. 2017/2018 si rimanda a quanto già scritto nel calendario. La rinuncia alla frequenza deve essere comunicata TASSATIVAMENTE per scritto entro e non oltre 15 giorni prima della fine del periodo del trimestre/bimestre che si intende frequentare, pena l’addebito del periodo successivo.

9. Qualora si verificassero ritardi nei pagamenti delle rate, la scuola si riserva la facoltà di sospendere le lezioni agli alunni insolventi, previo contatto da parte della segretaria.

10. Nel caso di iscrizione ad anno scolastico iniziato, fermo restando l’importo della quota associativa, le quote di frequenza saranno calcolate dal momento in cui si iniziano le lezioni. Ciò nonostante chi si iscrive ad anno scolastico avviato dovrà attenersi al calendario della lezioni già in vigore.

11. Le lezioni soppresse per indisposizione o impegni degli insegnanti saranno recuperate entro 30 giorni. Le lezioni perdute a causa di assenze dell’allievo non saranno recuperate né rimborsate e dopo la seconda assenza consecutiva dalle lezioni, l’allievo dovrà avvertire la segreteria dei motivi dell’assenza. Le eventuali lezioni soppresse per eventi non dipendenti dalla nostra volontà (Elezioni Politiche Amministrative, Referendum, Ricevimenti Generali dell’ I.C. “F. Mazzei”, ordinanze comunali,…) sono da recuperare. Tali recuperi non saranno frammentati allungando l’orario delle lezioni regolari. La segreteria organizzerà i recuperi dopo aver preso accordi con l’insegnante. Sarà la segreteria che comunicherà agli allievi gli orari e le modalità del recupero.