Propedeutica

PERCORSO FORMATIVO DEL CORSO (DALL’A.S. 2015/2016)

“Nati per la Musica” – Laboratorio per bambini (da 1a 3anni) e genitori.

Un incontro settimanale di mezz’ora.

Propedeutica 1:

Bambini da 3 a 4 anni. Un incontro settimanale  di un’ora

Propedeutica 2:

Bambini da 4 a 5 anni. Un incontro settimanale di un’ora.

Propedeutica 3:

Bambini da 5 a 6 anni. Un incontro settimanale di un’ora.

Orchestra dei Piccoli (in contemporanea alle lezioni di strumento):

Bambini dai 6 anni. Un incontro settimanale di un’ora e un quarto.

 

Il Corso si propone di offrire un’occasione di contatto con la musica, attraverso l’esplorazione e la ricerca delle possibilità espressive del suono, utilizzando il corpo, la voce, gli oggetti sonori e lo strumentario didattico (strumentario Orff).

Obiettivo prioritario è quello di stimolare l’interesse verso la musica, lo sviluppo di competenze musicali, e di fornire, attraverso l’attività musicale, un contributo alla crescita generale dei bambini.

Le varie attività saranno proposte variando metodo e contenuti in base alle loro fasce di età.

 

OBIETTIVI GENERALI

Sviluppo della percezione sonora

Sviluppo della percezione timbrica

Sviluppo della percezione temporale e strutturale

Sviluppo della coordinazione motoria in relazione all’acquisizione dello schema corporeo

Sviluppo della manualità fine

Sviluppo del senso ritmico

Sviluppo socio-affettivo

 

AREE DI ATTIVITA’

 -Educazione ritmico-motoria

 Relazionare il proprio corpo in base agli stimoli sonori.

Relazionare il proprio corpo con lo spazio

Esecuzione di giochi motori abbinati a filastrocche.

Attività vocale.

Conoscenza e riproduzione di figure coreografiche semplici (il cerchio, la stella, cambi direzionali del cerchio ecc. )

Conoscenza ed esecuzione di semplici schemi coreografici liberi di gruppo (esplosione, implosione  ecc.)

 

-Percezione sonora

 Conoscere e distinguere i parametri del suono:

timbri di diverse fonti sonore,

sequenze di diversa intensità,

suoni lunghi e suoni brevi,

suoni acuti, medi e gravi.

Suono e silenzio.

 

-Respirazione e Vocalità

 Controllo della respirazione diaframmatica in relazione all’emissione del suono

Gestualità e respiro (attacco, stacco)

Esperienze vocali (dal parlato al cantato)

Esecuzione di canti e filastrocche proposte per imitazione

 

-Pratica Strumentale

 Esplorazione sonora di materiali poveri (carta, bottiglie di plastica ecc.)

Conoscenza ed esplorazione  dello strumentario didattico Orff

Accompagnamento di canti e/o filastrocche

Sonorizzazione di storie, ambienti, stati d’animo ecc.

Esperienze di direzione gestuale (attacchi, chiusure, crescendo, diminuendo ecc.)

 

-Attività compositiva

Realizzazione di piccole composizioni musicali seguendo alcune semplici regole formali come:

Contrasto, trasformazione, accumulazione ecc.

 

-Verifica

Elaborati prodotti

Osservazione in itinere

 

MATERIALI

Strumentario Didattico, Oggetti sonori, Metallofono, Tastiera o pianoforte, lettore CD.

Tempi di svolgimento

Un incontro settimanale per gruppo