Filippo Valbonetti

FILIPPO VALBONETTI – CURRICULUM ARTISTICO

Valbonetti

Nato nel 1979 compie gli studi musicali sotto la guida del M. Dario Goracci ( già clarinetto di fila del teatro del maggio fiorentino e ora clarinetto basso del teatro S. Cecilia di Roma) presso la scuola G. Verdi di Prato e successivamente consegue brillantemente il diploma presso il conservatorio Mascagni di Livorno.

Ha partecipato alle numerose attività della scuola soprattutto in campo cameristico suonando in varie formazioni e compiendo numerosi concerti sia nell’ambito di manifestazioni entro la provincia che all’estero, in occasione dei gemellaggi realizzati con diverse scuole europee. Ha fatto inoltre parte dell’orchestra A.I.S.M. Con la quale ha svolto due tournée europee (Spagna 1997 e Norvegia 2000) e nel medesimo periodo dell’ensemble Cherubini sotto la guida del maestro Guido Corti.

Dopo il diploma si è iscritto al corso di perfezionamento triennale di clarinetto tenuto dal prof. Riccucci Giovanni (primo clarinetto del teatro del Maggio Fiorentino) presso la scuola di musica di Fiesole, ha frequentato le master class di Fabrizio Meloni (primo clarinetto del teatro alla Scala di Milano) e di Riccardo Crocilla (primo clarinetto del teatro del Maggio Fiorentino) sia come solista che in formazione di quartetto di clarinetti.

Nel 2002-2003 ha partecipato al corso di alta formazione musicale Mimesis presso il teatro del maggio musicale fiorentino compiendo in formazione orchestrale numerosi concerti sotto la direzione di Nir Kabaretti, P. Bellugi e svolgendo lezioni orchestrali con il maestro Z. Mehta; al suo termine ha ottenuto l’attestato di  qualifica di professore d’orchestra rilasciato dalla regione Toscana.

Dal 2003 al 2005 ha partecipato alle attività dell’OGI (orchestra giovanile italiana)  sia orchestrale che soprattutto cameristica in qualità di clarinetto e clarinetto basso.

Dal 2003 suona stabilmente in qualità di clarinetto e clarinetto basso nell’orchestra opera festival, compiendo numerosi spettacoli in ambito operistico.

Ha suonato nell’orchestre florence Symphonietta, nell’orchestra del teatro del Giglio di Lucca, nell’orchestra Pro musica di Pistoia, nell’orchestra di fiati della provincia di Lucca e del conservatorio di Livorno e attualmente è sotto contratto con l’orchestra Camerata strumentale città di Prato.

Collabora occasionalmente con l’orchestra del teatro del Maggio Fiorentino, suonando come terzo clarinetto l’opera penthesilea sotto la direzione del maestro Albretch, come primo clarinetto il balletto ‘don chisciotte’ rappresentato dal Tokyo ballet presso il teatro comunale di firenze, come clarinetto basso l’opera Gianni Schicchi di Puccini per il teatro dei Rinnovati di Siena, come clarinetto di fila Un ballo in maschera e Aida di G. Verdi diretti da Z. Mehta presso il teatro del Maggio musicale Fiorentino.

Dal 2005 collabora con l’orchestra nuova Europa con la quale svolge numerosi concerti e opere in ambito regionale.

È membro fondatore dell’Avenue Clarinet Quartett con il quale ha compiuto diversi concorsi nazionali e internazionali sotto la guida del maestro Failli Carlo (primo clarinetto dell’ORT) risultando vincitore in più di un occasione ed esibendosi in numerosi teatri italiani. Ha inciso con questa formazione il cd “Miremasillo”.

In formazione di quintetto e quintetto con voce suona stabilmente nel gruppo Euterpe con cui svolge numerose rassegne all’interno del territorio sia in ambito scolastico che. Concertistico.

Insegna clarinetto presso le scuole di musica di Poggio a Caiano, Quarrata, Montespertoli, Calenzano.